Visit our FacebookVisit our InstagramVisit our LinkedIn
17 Ott 23

Guida completa al Business Plan: definizione, struttura e importanza

Il Business Plan è uno strumento cruciale per qualsiasi imprenditore che desidera pianificare, sviluppare e far crescere la propria azienda. Infatti, anche se è particolarmente utile per le nuove imprese o attività, ogni azienda dovrebbe avere un business plan.

Questo documento, non solo fornisce una roadmap per il futuro del business, ma è anche essenziale per attirare finanziatori, banche, investitori e altri stakeholder. 

In questo articolo, esploreremo il mondo del Business Plan, dalla sua definizione alle diverse parti che lo compongono, con un'attenzione particolare alle funzioni interne ed esterne che può ricoprire.

Che cos’è un Business Plan

Il Business Plan è un documento completo che descrive il progetto imprenditoriale di un'azienda e ne prevede i risultati finanziari nel medio-lungo termine. Questo strumento di pianificazione è fondamentale per stabilire gli obiettivi e le strategie imprenditoriali e per valutarne la fattibilità economica

In breve, il Business Plan è come una mappa dettagliata che aiuta l'imprenditore a navigare nel complesso mondo degli affari. 

Funzioni del Business Plan

Il Business Plan svolge due funzioni principali: 

  • Funzione interna

Questa funzione è rivolta all'imprenditore stesso. Il Business Plan serve come guida e percorso da seguire nel corso dello sviluppo dell'azienda. Aiuta a definire chiaramente gli obiettivi e le strategie da perseguire, consentendo una gestione più consapevole e mirata. 

  • Funzione esterna

Questa funzione è rivolta a finanziatori esterni, come banche, investitori e altri stakeholder. Per loro, il Business Plan rappresenta uno strumento per valutare la gestione operativa e gli obiettivi a medio-lungo termine dell'azienda. Un Business Plan ben strutturato e convincente può influenzare positivamente le decisioni di investimento. 

Come è strutturato un Business Plan

Un Business Plan è composto da diverse sezioni e la sua struttura può variare in base alla natura dell'impresa e agli obiettivi del documento. La chiave per una struttura efficace è comprendere chi sarà il destinatario finale del Business Plan e adattare il contenuto di conseguenza. 

In generale, un Business Plan si suddivide in due parti principali: 

  1. Una parte qualitativa o descrittiva del progetto di impresa, nella quale vengono spiegati il progetto, il mercato di riferimento, le risorse necessarie per raggiungere gli obiettivi del piano e le strategie che saranno implementate;
  2. Una parte quantitativa o numerica, che identifica le proiezioni economico patrimoniali e finanziarie prese in esame nella parte descrittiva.

Parte Descrittiva del Business Plan

  1. Executive Summary

Questa è la prima sezione del Business Plan ed è spesso l'ultima ad essere completata. L'Executive Summary fornisce un breve riassunto di tutti gli elementi chiave che verranno approfonditi nelle sezioni successive. 

  1. Descrizione dell'azienda o dell'idea di business 

Qui viene presentata in dettaglio l'azienda o l'idea imprenditoriale, insieme ai prodotti o servizi che saranno offerti. Questa sezione dovrebbe catturare l'essenza dell'azienda e la sua proposta unica. 

  1. Analisi del mercato

Questa parte comprende analisi approfondite del mercato di riferimento, della domanda, dei concorrenti esistenti e delle loro performance. È cruciale comprendere il contesto in cui l'azienda opererà. 

  1. Piano Marketing

Qui vengono delineate le strategie di marketing, comprese le politiche di prezzo e le tattiche di vendita. Una solida strategia di marketing è fondamentale per attirare clienti e crescere. 

  1. Piano Operativo

Questa sezione descrive i processi di gestione dell'azienda, dall'approvvigionamento dei prodotti alla vendita e alla rendicontazione. Mostra come l'azienda tradurrà la strategia in azione e come raggiungerà i propri obiettivi. 

Parte Numerica del Business Plan

  1. Descrizione del progetto

Questa parte inizia con una descrizione quantitativa del progetto imprenditoriale, compreso il fabbisogno finanziario e le fonti di finanziamento.  

  1. Previsione dei ricavi e dei costi di gestione

Qui vengono stimate le entrate previste per ogni anno del piano, insieme ai costi operativi. Queste previsioni sono cruciali per valutare la redditività del progetto.  

  1. Piano finanziario

Infine, questa sezione presenta le previsioni economico-patrimoniali e finanziarie del progetto, tramite una proiezione dei documenti di bilancio, come lo Stato Patrimoniale, il Conto Economico e il Rendiconto dei Flussi di Cassa. Questi documenti offrono una visione chiara della salute finanziaria dell'azienda nel tempo. 

Il tuo Partner per la Redazione del Business Plan

Un Business Plan può svolgere un ruolo cruciale nell'attrarre investitori e finanziamenti, guidare l'azienda verso obiettivi chiari e fornire una base solida per il suo sviluppo futuro. 

È importante precisare che si tratta di un documento dinamico, che dovrebbe essere regolarmente aggiornato per rispecchiare le nuove sfide e opportunità che l'azienda può incontrare nel suo percorso. 

Se cerchi assistenza esperta nella creazione del tuo Business Plan, non cercare oltre. Renovarum Consulting realizza servizi di consulenza specializzata per startup e aziende in cerca di una guida professionale nella redazione del Business Plan

Grazie ad anni di esperienza nell'aiutare imprese a definire le loro strategie e attrarre finanziamenti, il nostro team può offrirti una vasta gamma di servizi di consulenza, tra cui:

  • l'analisi di mercato, 
  • la stima dei ricavi, 
  • la pianificazione finanziaria, 
  • l’analisi degli scenari alternativi,
  • e molto altro ancora. 

Per saperne di più sul nostro servizio di redazione del Business Plan e su come possiamo aiutare la tua azienda a crescere, visita il nostro sito o contattaci.

Siamo qui per te, pronti a trasformare la tua visione imprenditoriale in realtà.

Ultimi articoli
18 Lug 24
Controllo di gestione: strumenti e tecniche essenziali per le aziende
Leggi di più
08 Lug 24
Le tecnologie Martech e l’IA per un marketing personalizzato
Leggi di più
27 Giu 24
AI per startup: Meta lancia il programma di accelerazione con Scaleway e Hugging Face
Leggi di più
Categorie
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram