Visit our FacebookVisit our InstagramVisit our LinkedIn
12 Dic 23

Bilancio di Sostenibilità: i Criteri ESG e la Responsabilità Sociale d'Impresa

Il Bilancio di Sostenibilità rappresenta un pilastro fondamentale per le aziende che intendono integrare volontariamente le preoccupazioni sociali ed ecologiche nelle proprie strategie.

In questo articolo, esploreremo a fondo il concetto di Bilancio di Sostenibilità, analizzando la sua definizione, il processo di preparazione e il ruolo cruciale che svolge nel contesto aziendale moderno.

Bilancio di sostenibilità: una definizione

Il Bilancio di Sostenibilità, secondo la definizione dell'Unione europea, è l'integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche nelle operazioni e nei rapporti delle imprese.

Questo strumento di rendicontazione coinvolge un processo analitico interno e il coinvolgimento degli stakeholder, comunicando in modo trasparente gli obiettivi e le performance aziendali legate a tre livelli di sostenibilità: economico, ambientale e sociale.

Strategia di Sostenibilità e Criteri ESG

Un elemento chiave del processo è la definizione o l'aggiornamento della Strategia di Sostenibilità, che mira a integrare i criteri ESG (Environmental, Social and Governance) nello sviluppo del business.

Questo approccio pratico consente alle aziende di illustrare la propria performance in relazione al vasto tema della sostenibilità.

Ruolo del Bilancio di Sostenibilità nella Responsabilità Sociale d'Impresa

Il Bilancio di Sostenibilità, oltre a essere uno strumento di rendicontazione, è anche un pilastro della Responsabilità Sociale d'Impresa (RSI), poiché rende pubbliche le azioni intraprese dall'organizzazione in questo settore, contribuendo così alla costruzione di una reputazione solida e trasparente.

La sostenibilità aziendale è un valore che può essere integrato in tutte le fasi del lavoro e in tutti gli ambiti operativi, e sebbene non sia obbligatorio per tutte le aziende, il Bilancio di Sostenibilità rappresenta un'opportunità cruciale per dimostrare l'impegno verso l'ambiente, i lavoratori e la comunità.

Obiettivi e Vantaggi del Bilancio di Sostenibilità

La realizzazione di un Bilancio di Sostenibilità consente di:

  • definire/aggiornare una Strategia di Sostenibilità, orientata all’Agenda 2030 e al Green Deal europeo;
  • valorizzare i progetti di sostenibilità già attuati;
  • rispondere alle esigenze informative degli stakeholder;
  • attuare un piano di coinvolgimento degli stakeholder in grado di rafforzare il posizionamento e la reputazione aziendale.

L’obiettivo è di promuovere una crescita sostenibile che:

  1. orienti i capitali verso investimenti sostenibili,
  2. integri la sostenibilità nella gestione dei rischi,
  3. promuova la trasparenza e una visione di lungo periodo

Il Ruolo della trasparenza nella costruzione della fiducia

Un sondaggio del 2011 sulla reputazione aziendale ha rilevato che espandere la trasparenza e riportare azioni positive sono i due modi più importanti per costruire la fiducia del proprio target di business.

Il sondaggio del Boston College Center for Corporate Citizenship and EY del 2013 ha rivelato che oltre il 50% degli intervistati che hanno pubblicato rapporti sulla sostenibilità ha dichiarato che tali report hanno contribuito a migliorare la reputazione dell’azienda.

Ecco perché il Bilancio di Sostenibilità si presenta come uno strumento efficace in questo contesto.

Il supporto di Renovarum

Il Bilancio di Sostenibilità emerge come un catalizzatore fondamentale per un cambiamento positivo nell'approccio aziendale alla sostenibilità. Oltre a essere uno strumento di rendicontazione, rappresenta un impegno concreto verso un futuro più sostenibile, trasparente e responsabile.

Renovarum supporterà la tua organizzazione tramite le seguenti attività:

  1. Analisi e definizione di una strategia: Analisi del livello di sostenibilità dell’organizzazione, definizione di una strategia di sostenibilità ed integrazione con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG),
  2. Stakeholder Engagement: Individuazione dei principali Stakeholder, coinvolgimento e realizzazione della matrice di materialità,
  3. Sviluppo indicatori e KPI: Calcolo degli indicatori di performance conformi agli standard GRI per un processo di calcolo obiettivo e confrontabile,
  4. Redazione e grafica: Sviluppo dei contenuti testuali e grafici, con approvazione da parte dell’organizzazione,
  5. Pubblicazione e diffusione: Pubblicazione del Bilancio di Sostenibilità e diffusione del documento e dei suoi risultati presso gli stakeholder.

Contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi.

Ultimi articoli
17 Giu 24
Come validare un'idea di business: dal mercato alla Buyer Persona
Leggi di più
07 Giu 24
Come misurare la market traction: un approccio strategico per le startup
Leggi di più
28 Mag 24
Il futuro del Gruppo Giorgio Armani: indipendenza o quotazione in Borsa?
Leggi di più
Categorie
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram